Consigli per stare bene

State passando un periodo un po’ così perché siete dall’altra parte del mondo, è arrivato l’autunno, non smette di piovere, e il fidanzato è lontano e magari pure in vacanza in Spagna con gli amici*? Ecco i miei consigli per stare meglio. Funzionano! Fare un bucato di soli bianchi. Il senso di pulito, il profumo…

Vota:

Una cosa che non pensavo mi sarebbe piaciuta: il corso prematrimoniale in Australia

Eccomi nel fantastico mondo della preparazione matrimoniale. Lo dico subito, io quando ho saputo di dover frequentare il corso prematrimoniale ho pensato all’ennesima scocciatura. Da mettere nello stesso sottoinsieme mentale con il colore dei centrotavola, i nastrini sulle bomboniere, le bomboniere stesse (perché ti sposi un terrone*, perché!?), le quindicimila partecipazioni da consegnare ai parenti…

Vota:

Post it mentali: cosa ho imparato nel 2016 (più selfie)

Ricorda di portarti sempre una cremina solare in borsa. Perché in Nuova Zelanda FA freddo. Certo. Fa freddo tutte le settimane dell’anno, esclusa quella in cui ci vai tu. Un mio selfie al ritorno dalla Nuova Zelanda. Abbi sempre rispetto di chi ha studiato matematica, ha frequentato il liceo scientifico, si è iscritto ad una…

Vota:

Are you from Europe? (Alfabeto dei primi giorni a testa in giù )

A come “Are you from Europe?“ Questa bizzarra e inusuale domanda mi è stata fatta la prima sera dal tassista che ci ha riaccompagnato all’albergo (“Massì, è la prima sera! Scialiamo!” è stata l’ultima dichiarazione pervenuta dell’Orso prima di verificare il conto e chiudersi in un imbronciato silenzio taccagno – “No, sono stanco, non usciamo…

Vota:

Dai, próxima estación…

Scrivere questo post mi sta costando più fatica e pensieri del previsto e non dovrebbe. Ne avevo già parlato qui e recentemente la mia “latenza” (come dice una mia amica, convinta che sia la parola giusta per “latitanza“) è stata dovuta a questa cosa grande grande grande che mi è scoppiata tra le mani all’improvviso e…

Vota:

Momenti di incanto e momenti di disincanto

Momenti di incanto: Il tabaccaio che ride, e chiacchiera, come se non fossimo in Svezia. I ragazzini, miei ex-studenti, che splendevano nei loro vestiti da gran galà (o in quello che per te a sedici anni è un gran galà: la festa di fine anno a scuola) mentre camminavano un po’ traballanti nei tacchi altissimi…

Vota:

Fuori c’è il sole

Una canzone estiva l’anno scorso ripeteva proprio questo: fuori c’è il sole. Ed è strano, ora che sono in quel posto che fa venire in mente a tutti ombrelli e acqua a catenelle, ma fuori c’è il sole. Anzi, il sole c’è quasi sempre stato, da quando sono arrivata. Un mese fa tondo tondo. Sono…

Vota:

Il papà di provincia

Sabato sera: arriviamo un po’ sfranti all’orario della cena. (Inizio ampio cappello introduttivo) Io sono atterrata a Bergamo venerdì pomeriggio (dopo quattro ore e mezza di volo), e lì, nel diluvio (che come benvenuto dopo i venticinque gradi canari non è male) mi ha infilata in macchina CON QUARANTA MINUTI DI RITARDO in mezzo ai…

Vota:

Uh uh, nobbadinouseee*

L’assenza costante e continuativa dell’Orso da casa sua (e pure mia) ha effetti che cambiano e aumentano di intensità a seconda dei giorni: Giorno 1 di assenza) “ciao amore come stai? Tutto bene il viaggio?”: sincera preoccupazione affettuosa per la sua salute ed incolumità Giorno 2 di assenza) “tesoro, ho trovato vari calzini vagare per…

Vota:

Do you need somebody? E c’è ancora cielo*

Stare a casa da soli aiuta. A pensare. Io per esempio ho fatto un sacco di progetti per i mesi venturi e, ops, la Svezia non è inclusa. Esempi: – cammino di Santiago a giugno – corso intensivo a luglio (da decidere il luogo, ma English-speaking) – corsetto veloce di una settimana ad agosto (da…

Vota: