Virgawards n° 18: vagheggiare pallido e assorto

Si aprono le belle giornate, mi dicono, là nella parte Nord del mondo. Bene per voi. Avrete un sacco di tempo da passare sui prati a vagheggiare. Ecco quindi la consueta lista di articoli interessanti da leggere. (Oh Mon Dieu! Ma sono quasi tutti in italiano, ma cosa ci sei andata a fare in Australia … Leggi tutto Virgawards n° 18: vagheggiare pallido e assorto

La rivincita dell’esibizionismo sulla timidezza

Negli ultimi tempi (e dato che ho pensieri che ci mettono ere geologiche a formarsi, per me sono da considerarsi gli ultimi quattro o cinque anni) ho notato come siano scese sempre più in basso - nella percezione collettiva - delle caratteristiche a me molto care: la timidezza e il senso della vergogna. Non le … Leggi tutto La rivincita dell’esibizionismo sulla timidezza

I colleghi. (Come resistere alla tentazione di rifilare delle cinquine a mano aperta)

Causa trasferimenti, ho cambiato spesso luogo di lavoro. Ma il lavoro che faccio da undici anni è più o meno sempre lo stesso. Siccome ho iniziato"presto" (metto presto tra virgolette, perché 21 anni sono considerati un'età precoce per avere uno stipendio dal Ministero dell'Istruzione, ma a me all'epoca sembrava fosse già tardi... ) mi sono … Leggi tutto I colleghi. (Come resistere alla tentazione di rifilare delle cinquine a mano aperta)

E baby quando?

Sottotitolo: (Il dovere di rispondere educatamente alle domande basate su aspettative che gli altri proiettano su di te calcolandole in base alla tua età, sesso, peso, stipendio e condizione civile) (E il desiderio di mandare tutti maleducatamente a Fanc***) Durante le vacanze natalizie (che per me proseguono a oltranza, fino a Marzo, più o meno) … Leggi tutto E baby quando?

L’ indipendenza economica da expat in coppia: quel che sembra non è

E' da un po' che ho in mente di parlare di questo tema, perché in questi anni ho ascoltato varie versioni e devo ammettere che non ho ancora un'idea chiarissima sulla questione, ma ormai abbastanza definita, questo sì. Quando si parte e si va a vivere fuori dal proprio Paese ci sono varie motivazioni che … Leggi tutto L’ indipendenza economica da expat in coppia: quel che sembra non è

Cosa ti aspetti da me?

Sono giorni che vorrei scrivere eppure "no, oggi no", "no, aspetta, devo prima pulire il forno", "no, aspetta, controllo prima le mail", "no vabbè, se non sono da sola allora non scrivo", "no se c'è rumore non scrivo", "no, domani meglio". Insomma, sembra che anche scrivere sul blog sia diventata un'attività da "schedulare", mettere in … Leggi tutto Cosa ti aspetti da me?

Ritorno al passato prossimo

Come si fa a raccontare più di un mese in giro, per posti mai visti prima e neanche simili a quello che mi aspettavo? Beh, non ci si riesce tanto bene. Sono stata sottoposta a tante sollecitazioni, a tanti impulsi e chissà quanto mi ci vorrà per fare un po' di ordine e metterli in … Leggi tutto Ritorno al passato prossimo

Le palle che vi/ci raccontate (d’altronde lo diceva pure Beyoncé)*

Negli ultimi sette mesi nella cerchia di amici in Italia sono nati quattro bambini. E' insolito e in tre casi su quattro è arrivato del tutto inaspettato. Ma di certo voluto, eh. Si tratta di quattro coppie che hanno dai trenta ai quarant'anni, in tutte le coppie entrambi lavorano in modo regolare, tutte e quattro … Leggi tutto Le palle che vi/ci raccontate (d’altronde lo diceva pure Beyoncé)*

Ca te vegnesse (“ci devono arrivare per merito, non per sesso” ). L’8 Marzo vien di notte con le scarpe tutte rotte.

Ci sono dei momenti (tipo questo) in cui mi chiedo quando e cosa abbiamo sbagliato nell’educazione italiana per produrre elementi con pensieri del genere. Mi sembra evidente che nei posti di alto livello in Italia ci siano pochissime donne. E’ altrettanto ovvio che nessuna legge cambierà la mentalità delle persone (“Ci devono arrivare per merito, … Leggi tutto Ca te vegnesse (“ci devono arrivare per merito, non per sesso” ). L’8 Marzo vien di notte con le scarpe tutte rotte.

Lista di cose da fare prima dei 30 anni: Virgh risponde

Già. A quanto pare ben trentasette persone sono arrivate sul mio blog cercando questa fantomatica lista. E, come al solito dato il buon cuore, rispondo*. 1) Un trio. So che è la risposta che state cercando e quindi non giriamoci intorno. La metto al primo posto così state tranquilli. 2) Un figlio. Ammettiamolo: i papà … Leggi tutto Lista di cose da fare prima dei 30 anni: Virgh risponde