Una cosa che non pensavo mi sarebbe piaciuta: il corso prematrimoniale in Australia

Eccomi nel fantastico mondo della preparazione matrimoniale. Lo dico subito, io quando ho saputo di dover frequentare il corso prematrimoniale ho pensato all’ennesima scocciatura. Da mettere nello stesso sottoinsieme mentale con il colore dei centrotavola, i nastrini sulle bomboniere, le bomboniere stesse (perché ti sposi un terrone*, perché!?), le quindicimila partecipazioni da consegnare ai parenti…

Vota:

Are you from Europe? (Alfabeto dei primi giorni a testa in giù )

A come “Are you from Europe?“ Questa bizzarra e inusuale domanda mi è stata fatta la prima sera dal tassista che ci ha riaccompagnato all’albergo (“Massì, è la prima sera! Scialiamo!” è stata l’ultima dichiarazione pervenuta dell’Orso prima di verificare il conto e chiudersi in un imbronciato silenzio taccagno – “No, sono stanco, non usciamo…

Vota:

Come quando fuori piove*

Insomma, mi sono messa a dieta. Che uno dice, non ti bastava la pioggia, il freddo, la disoccupazione e la depressione? Evidentemente no, non mi bastava; e poi io sono una persona positiva, so che ce la posso fare. Quindi ho iniziato ad occuparmi le giornate in attività del tutto sconosciute come il peso degli…

Vota:

Piccola guida alla sopravvivenza (mia)

In questo periodo pieno di cose da fare, devo riuscire a trovare un giusto equilibrio: quanto spazio dare al lavoro? Quanto alla vita personale? Quanto ai piccoli piaceri quotidiani? Quanto è giusto sacrificare di sé e della propria personale armonia per essere brillanti nel lavoro? Queste sono le domande che mi faccio. Siccome non voglio…

Vota:

(Davvero vuoi sapere cos’ho ottenuto invece?)

Non sapevo cosa stavo cercando.   Dagli amori, dai genitori, dai fratelli, dagli amici.   Cercando sempre di essere paziente, evitando i conflitti, non imponendomi, non alzando la voce, non arrabbiandomi, non alterandomi. Seguendo una strada coerente e concreta. Cercando di essere una persona pratica, impegnandomi, rimuginando. Soprattutto rimuginando e ingoiando. Abbassando sempre la soglia…

Vota:

Per solutori esperti

In questo periodo (da una settimana fino a… boh) sono a casa. E, passata la prima sbornia di “non devo muovere un dito” ho ri- ri- ri- scoperto uno dei motivi per cui non abito più (a lungo) qui. Mattina. Sto dormendo. Entra mamma. E mi dice: “Ciao, sono venuta a svegliarti per chiederti se…

Vota:

Nell’ultimo mese i miei sono andati: – in montagna – in enne città d’arte tra qualche giorno andranno da Sorellondra, e stasera sono usciti con i loro amici. Io nell’ultimo mese ho: – sostenuto l’ultimo esame – scritto il primo capitolo della tesi Cioè una coppia di sessantenni ha più vita sociale di me.

Vota:

Timori e tremori

Post in due versioni: analitica e sintetica (versione analitica di seguito) (versione sintetica in fondo al post, a partire dal PS) Riceviamo e volentieri pubblichiamo: C’è questa idea: andare in Argentina un anno. Senza passare dal via, partire ora, subito, e ciao a tutti. Non vedrei l’ora, in un qualsiasi altro momento della mia vita….

Vota:

(19 novembre)  Io: – Senti papà, quando hai un giorno libero (a dicembre ha tutti i giorni liberi) verresti giù in macchina (due ore) così carico un po' di roba? Ho un po' di scatoloni, il piumone, l'aspirapolvere… Papà: – Uhm, vediamo… (30 novembre)  Mamma (al telefono) : Ciao, il papà dice che tu vuoi…

Vota:

Anna, questa mia amica americana, a venticinque anni non riusciva a godersi un'uscita o una birra in più o un viaggetto il fine settimana. Continuava a ripetere che aveva un debito contratto con lo stato americano per pagarsi gli studi all'Università. Era qualche anno fa, ricordo qualcosa come venti mila dollari, più o meno. Cercava…

Vota: