Virgh per il sociale: per tirarsi su

Questo è quel periodo dell’anno in cui uno inizia a fare i conti con se stesso e con le sue mancanze. Ecco una lista di personaggi che non dovrebbe farvi sentire sconfitto se quella precisa meta non l’avete (ancora) raggiunta.

 

 

Naturalmente se nella vostra vita non aspirate né a Sanremo né a Miss Italia, né alla fama… dopo il sollievo di sentire che non siete gli unici a cui le cose non vengono subito bene alla prima, beh,  mi sa che conviene rimboccarsi le maniche.

First Education:

Non c’entrava niente, ma mi fa ridere.

Annunci

12 pensieri su “Virgh per il sociale: per tirarsi su

      • intempestivoviandante ha detto:

        Già considerato divertente e in gamba, ma di una timidezza estrema e molto solo (timido lo è rimasto tutta la vita, fuori dal set, sembra strano eh? Ne ha fatto un punto di forza). Io so più o meno tutto quello che è possibile sapere di lui senza averlo (purtroppo) conosciut0 personalmente. E’ il mio mito, il mio punto di riferimento e l’amore della mia vita (il mio amore di mare, come dico io, poi ci sono quelli “di terra”) 🙂

        Liked by 1 persona

  1. 321Clic ha detto:

    Quando facevo le scuole medie una delle insegnati disse ai miei genitori che avrei dovuto stare lontana dalla matematica e che al massimo avrei potuto aspirare a proseguire con le magistrali, che all’epoca erano considerate il minimo sindacale. E’ finita che ho convinto i miei ad iscrivermi ad un istituto tecnico, l’ho finito col massimo dei voti e campo di informatica da 27 anni. Una piccola rivincita 🙂

    Liked by 1 persona

  2. Solare ha detto:

    Morale…ascolta te stesso e segui l’istinto. Anche a me al liceo avevano sconsigliato di continuare a studiare ( ma dico come si fa a sconsigliare di studiare che mica è la fine del mondo se uno prova almeno no?) perché non ero proprio una secchiona e così tanto per continuare a farmi i fatti miei e a non ascoltare gli insegnanti mi sono iscritta a lettere e filosofia, primo esame 30, mi è piaciuto, mi sono divertita e ho continuato fino alla laurea… tie’!

    Liked by 1 persona

    • virginiamanda ha detto:

      E hai fatto bene!
      A dire la verità non ho mai capito gli insegnanti che demoralizzano invece di motivare (sarà che io faccio parte della seconda scuola di pensiero!).
      Alle scuole dell’obbligo uno è costretto a studiare anche materie che non gli piacciono e non è detto che abbia ottimi risultati in tutte. Crescendo e scegliendo una facoltà più adatta alle proprie inclinazioni invece è più facile sentirsi “bravi” e continuare con soddisfazione.
      A me invece dissero che “potevo fare qualsiasi cosa”. Per fortuna che avevo già le idee molto chiare, sennò probabilmente avrei scelto di non fare niente (che comunque rientrava nella scelta che mi avevano dato 😉 ) .

      Mi piace

  3. chiara ha detto:

    Ho scoperto il tuo blog per caso, da poco, e mi piace tantissimo quello che scrivi! Stavolta non posso non commentare perché quest’anno ho avuto due grandi rosicate, ma proprio di quelle cose che “non me lo spiego veramente bene”, e il tuo post è stato un sacco rincuorante 🙂 grazie grazie grazie da una fan (meravigliosa la foto!) romana

    Liked by 1 persona

      • chiara ha detto:

        Certo, fan! 😊 Già mi piaceva quello che scrivevi e come lo scrivevi, ma appena ho scoperto che sei un’insegnante è stato effetto Sordello 🙂 ora come ora senza ventaglio, ma appena arriva giugno divento fan alla seconda con qualsiasi oggetto che possa essere sventolato (anche se secondo un mio amico è meglio rimanere femi immobili, tipo opossum morto. Mah. Non ho ancora l’autocontrollo zen necessario). E, a proposito, il tuo “non rosica’” ha innescato di nuovo tutta una serie di riflessioni che da un po’ covavo, e penso di aver trovato finalmente il bandolo della matassa. Quindi…grazie di nuovo! 😃

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...