Virgawards – 12 – Special edition: buone notizie

Negli ultimi giorni sono successi fatti sconvolgenti. Per tutti. Nel mio cuore si sono sovrapposte sensazioni contrastanti: preoccupazione per la mia tutor turca, bisogno quasi isterico di avere notizie chiare, dettagliate e precise di quello che stava accadendo, preoccupazione per la mia inquilina che questi giorni si trovava a Nizza dalla famiglia, necessità di silenzio, impazienza e nervosismo davanti alle immagini crude che mi continuo a rifiutare di vedere.

L’orrore non mi avrà, non cerco di fare finta che non ci sia, ma mi concentro sulle cose belle, per ricordarmi che è per quelle che viviamo. Non per la paura, per la preoccupazione, per l’isteria, per l’affanno. Viviamo per rendere i pesi più leggeri a quelli a cui vogliamo bene e a noi stessi.

Per cui, nel mezzo di questo sempreverde never ending trasloco, eccomi qui per questa edizione speciale dei Virgawards: le cose belle, le buone notizie o semplicemente quelle divertenti, per strappare un sorriso.

  • Bof! A post-Brexit guide to holidaying in Europe. Il Guardian fa finalmente informazione utile al cittadino, fornendo il povero britannico bianchiccio, che si accinge ad andare in vacanza nell’Europa del Sud, agevoli strumenti di conversazione con i locali, che lo considerano ormai un extra-comunitario.

 

  • Stetirasso – Cosa ho visto a Napoli. In omaggio al fatto che sono stata quarantotto ore a visitare la Di Lui Famiglia in quel della Campania. Tuttavia, io devo provenire da un Mondo Sbagliato al Contrario, visto che quando ci sono io, per non sentirsi in imbarazzo con la Polentona che vien dal Nord (che sarei io) a cui non sanno mai cosa fare da mangiare (dopo quattro anni), fanno la versione ridotta e dietetica di quello che mangerebbero di solito. Quindi solo io in tutta Italia quando vado al Sud torno più magra di quando ero partita. Questa vignetta (Stetirasso è altrimenti bravissimo, questa immagine non gli fa onore, lo riconosco) è per ricordarmi quello che avrei potuto mangiare e invece… insalata.

È stato un weekend breve ma intenso. Siccome l’ultima volta che ho fatto una roba simile (vedi Lisbona) mi sono arrivati mille messaggi di “non hai mangiato questo” e “dovevi mangiare quello”, dico subito che in tre giorni ho fatto il possibile per...

 

 

 

 

Ed ora alcune notizie che confermano la famosa frase di Ennio Flaiano:

La situazione è grave ma non è seria.

13220851_1232971626732423_8112908325365497042_n.jpg (750×846): 12407_1169898149706438_7356114372538951010_n.jpg (480×640): 12963899_1211953958834190_389480384528033959_n.jpg (404×393):

Architetto senza tetto: 1797569_1005850029487378_3517863152169646402_n.jpg (720×960): .:

(Non lo facciamo apposta in Veneto: siamo proprio così, dei simpatici burloni. E anche un po’ imbriagoni.)

(97) Twitter:

(Chiede alla polizia di provare la cocaina che aveva appena acquistato per accertarsi della buona qualità del prodotto).

12573003_1153786297984290_614391648166155923_n.jpg (644×607):

(Sì, al mondo c’è di tutto.)

13413543_902895773173622_8229301156727832146_n.jpg (354×451): 13419062_1205040096182610_6106250917062530425_n.jpg (960×720):

13445503_1203815436305076_673327496724977390_n.jpg (750×863): .: immagg2:

(Anche nelle altre regioni d’Italia sanno divertirsi).

Non so recuperare la fonti e quindi non so dire se siano delle bufale.

La mia conoscenza del genere umano mi fa comunque garantire che siano genuine.

Se avete qualcosa da dire parlate ora o… segnalatelo nei commenti.

Un sorriso a tutti, che ce n’è bisogno.

 

[Qui i precedenti Virgawards ].

 

 

 

 

 

 

 

 

Autore: virginiamanda

Arrivata per ultima in una famiglia dove il regalo più frequente è una valigia, si ritrova con tutti i difetti della figlia minore (ehi! Guardatemi! Sono qui! Sono divertente anche! Sto su un piede solo! Guardatemi!) più tutti i difetti della vagabonda (ma in quale casa avrò lasciato quella valigia/quei libri/quei vestiti/questi stivali). Pur essendo veneta non è leghista, pur avendo fatto il classico non sa il greco, pur avendo fatto l'università non sa ancora scrivere correttamente, pur avendo un papà che legge il Giornale non è berlusconiana, pur avendo lavorato al check-in di un aeroporto non ha ancora imparato a non farsi sgamare con i kg di troppo in valigia, pur avendo preso parecchi treni ed aerei non ha ancora imparato a non perderli, pur avendo traslocato almeno trenta volte non ha ancora imparato a farsi una valigia essenziale, pur amando viaggiare non ha ancora imparato a guidare, pur avendo avuto "varie" storie sentimentali continua a dire: è la prima volta che sono così cotta/perduta/innamorata. Spera di re-incarnarsi un giorno in Amanda Lear e/o in Shakira

3 thoughts on “Virgawards – 12 – Special edition: buone notizie”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...