Si parte (how exciting!)

Così m’hanno detto.

Ma how exciting de che, volevo rispondergli.

Che non ho ancora finito di impacchettare le valigie, che fuori fa un freddo bestiale (no, ma sei stata sfortunata, di solito in Inghilterra a giugno non fa così freddo!) e mi dovrò mettere addosso felpa, sciarpa e giubbotto e addio bei propositi di lasciare qua la roba invernale.

E mentre controllo la lista, cerco i documenti che sono finiti chissà dove, distribuisco in egual misura pesi e denti digrignati, ripeto “ma chi me l’ha fatto fare“.

Domattina (se trovo il bancomat, se riesco a chiudere le valigie, se trovo la porta) torno in Svezia.

Per qualche giorno (fiuuu) per prendere la rincorsa e fare un grande salto.

How exciting, dicono.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...