Celebrity personal assistant

Ieri sera, tornavo in autobus e sfogliavo le schede aperte sul telefono (invece di fare qualcosa di utile o culturalmente elevato come leggere un libro, guardare fuori dal finestrino o preparare nella mia testa conversazioni con frasi ad effetto che non avverranno mai).

Non so perché, mi è capitato davanti un annuncio per celebrity personal assistant, ovvero colui o colei che si occupa di gestire la vita e la presenza in rete e in società di un vip.

Confesso che negli ultimi giorni mi sono proprio sentita così. Penso di avere tutte le abilità sociali necessarie (saper incassare, consolare, scrivere mail, correggere i refusi, sostenere, incoraggiare, spronare, ascoltare, sorridere…), anzi, ricopro attivamente quel ruolo da tempo. Negli ultimi dieci giorni, in versione full time, assistenza  e reperibilità sette giorni su sette, ventiquattr’ore su ventiquattro, senza pause e senza ferie.

Ci sarà un giorno uno stipendio per noi, fidanzate di Orsi per niente vip ma dal cuore titubante?

Tutto ok | Supporto Buongiorno:

(Supporto Buongiorno)

Autore: virginiamanda

Arrivata per ultima in una famiglia dove il regalo più frequente è una valigia, si ritrova con tutti i difetti della figlia minore (ehi! Guardatemi! Sono qui! Sono divertente anche! Sto su un piede solo! Guardatemi!) più tutti i difetti della vagabonda (ma in quale casa avrò lasciato quella valigia/quei libri/quei vestiti/questi stivali). Pur essendo veneta non è leghista, pur avendo fatto il classico non sa il greco, pur avendo fatto l'università non sa ancora scrivere correttamente, pur avendo un papà che legge il Giornale non è berlusconiana, pur avendo lavorato al check-in di un aeroporto non ha ancora imparato a non farsi sgamare con i kg di troppo in valigia, pur avendo preso parecchi treni ed aerei non ha ancora imparato a non perderli, pur avendo traslocato almeno trenta volte non ha ancora imparato a farsi una valigia essenziale, pur amando viaggiare non ha ancora imparato a guidare, pur avendo avuto "varie" storie sentimentali continua a dire: è la prima volta che sono così cotta/perduta/innamorata. Spera di re-incarnarsi un giorno in Amanda Lear e/o in Shakira

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...