Non riesco a trovare un titolo (né il bandolo della matassa)

Eccomi qua.

Non scrivevo perché… non lo so perché.

Sono in uno di quei periodi in cui prendo decisioni (anzi, no, veramente non ho preso alcuna decisione,  il corso degli eventi che ha fatto sì che questa decisione mi venisse a prendere), imposto tutto, preparo la postazione, ho i documenti a destra ben allineati, ho tutti i fogli scannerizzati già nella cartella apposita, ho tutte le schede aperte per inserire i dati e…

non faccio niente.

Passano i giorni, mi sveglio alle sei, faccio la doccia, indosso l’accappatoio, decido se yogurt o se cereali o se fetta al latte (generalmente vince la fetta al latte, quella più qualificata a rendermi felice), accendo la macchina del caffè, inserisco la capsula, guardo le rose, guardo fuori, penso “Maggio… Maggio porca vacca e ancora sette gradi!” oppure penso “Maggio! Maggio! E piove!”, oppure penso “Meglio se metto gli stivali anche oggi”, mi vesto, insulto le cose che si frappongono tra me e la cabina armadio tipo il suono della sveglia dell’Orso (ieri mi ha fermata prima che gli facessi ingoiare il cellulare dopo dieci minuti di suoneria in crescendo), indosso il cappotto, vado a lavoro, cerco di sorridere sempre e il più possibile, riprendo la metro, cerco di fare una passeggiata, nonostante il vento, prendo un po’ di sole e guardo la gente che corre o che va in bici, prendo la metro di nuovo, arrivo a casa, mi riposiziono davanti al computer, documenti a destra, schede aperte, fogli scannerizzati nella cartella apposita e…

non faccio niente.

Nella mia testa non so cosa si sia bloccato che non mi fa andare avanti.

Io lo so che questa è l’unica soluzione possibile, che qui, nonostante abbia il lavoro, la casa, l’Orso, sono infelice e che non sono ancora abbastanza vecchia per rassegnarmi.

Sono consapevole di aver vagliato tutte le possibilità in questi quasi tre anni e che questa sia una transizioni necessaria.

Andare in una città che non mi ha mai colpito, ri-tornare tra i banchi, magari dover condividere casa di nuovo con studenti o comunque sconosciuti, stare attenta alle scadenze di nuovo, agli esami etc etc… non lo so, non mi spaventa ma neanche mi entusiasma.

L’unica cosa che mi rende felice è andarmene da qui.

Però forse non abbastanza per mettermi a testa china a compilare mille moduli.

Un tempo godevo nel preparare i moduli, compilare, inserire i miei dati, nell’aggiungere tick alle checklist che mi facevo in continuazione.

Se non avessi passato giornate a compilare molte delle cose più belle della mia vita non sarebbero mai avvenute: la borsa di studio, l’università dove volevo io, un paio di premi, il posto in Francia, il posto in Turchia…

Eppure non può essere solo la pigrizia.

So che non sarà terribile anche se non mi prenderanno, a lavoro mi hanno garantito che il mio posto c’è e che potrei continuare senza nessun problema.

Ma non capisco cosa sia.

Magari averlo scritto mi aiuterà a capirne di più.

7 thoughts on “Non riesco a trovare un titolo (né il bandolo della matassa)

  1. Strano, nessuno è prodigo di consiglio o di “ci sono passata anch’io”; azzardo, pur senza saperne abbastanza: gli esami non finiscono mai diceva Eduardo, però non si può fare l’eterno studente, prima o poi bisogna cominciare A FARE SUL SERIO QUELLO CHE SI SA FARE MEGLIO.

    Mi piace

    1. Quindi nel mio caso: aprirmi un’agenzia viaggi?
      In realtà quello che so fare meglio lo potrò fare “veramente” solo dopo essermi presa quest’ultimo titolo, per il quale dovrò accantonare lavoro e fidanzato per un annetto…
      Lo devo fà e lo devo fà, purtroppo non ci sono santi.
      Ma grazie per aver provato comunque a darmi il tuo punto di vista, appreciated!

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...