Al buio, sentire una voce e accorgersi che è la propria

Ho detto alla mia amica che non avrei mai pensato che fosse possibile, eppure arriva un momento in cui anche se ti girano le scatole, anche se sei giù, anche se hai passato una brutta giornata, ti rendi conto che la cosa importante in quel momento è non farlo pesare all’altra persona, che c’è un momento in cui ti rendi conto che puoi mandare giù, giusto per non rendere infelice l’altro, perché ti sembra più importante che lui non assorba i tuoi malumori, e che non l’avresti mai detto, tu che pensavi un tempo che stare con qualcuno sarebbe stato l’equivalente di avere qualcuno a cui confidare le proprie lune e i propri momenti negativi, e invece no, ci sono momenti in cui puoi mettere da parte un pezzettino di te per farlo felice, perché il suo essere felice è anche qualcosa che alla fine rende felice anche te, e che non l’avresti mai detto, visto che pensavi che quella più importante in fondo saresti sempre stata tu, indipendentemente da cosa accadeva e invece ora ti ritrovi a pensare che è meglio pensare anche a stare bene in due e non solo tu, e tutto questo l’ho detto proprio io e sentivo la mia voce veramente che lo diceva.
Chi l’avrebbe mai detto.

Annunci

Un pensiero su “Al buio, sentire una voce e accorgersi che è la propria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...