Il temibile ADIMSP

Quando vivi fuori casa da un po’ di tempo, e succede che tu -malauguratamente- abbia da scont  passare un periodo medio-lungo a casa (dalla settimana al mese, per intenderci),  arriva sempre puntualmente lui: l’accumulo delle incombenze mai sbrigate prima.

L’ADIMSP è il nemico di ogni sorriso e si compone di visite ufficialmente volontarie , ma ufficiosamente obbligatorie ai parenti.

Io mi chiedo: ma se questi non li vedevo mai quando stavo qua, perché li devo vedere ora che qua non ci sto mai?

Perché questa sofferenza? Perché?

A testa china, vado ad affrontare il mio destino, composto da una trentina di zii (sì, perché è una famiglia numerosa quella che mi è toccata in sorte).

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...