And the winner is 5 aprile (part two)

(continua da qui)

Eravamo rimasti a me, alle ore 16:00, senza aver dormito né mangiato che sono seduta davanti all’amanuense in Segreteria. Siamo io, lui, e una decina di fogli sul tavolo.

Io li guardo e penso: “la mia carriera universitaria, i miei esami, tutti qui, in dieci fogli” e quasi mi prende lo sconforto.

Poi alzo gli occhi e lui, serissimo mi dice: “Abbiamo un problema”.

Io potrei prenderlo a ceffoni, scaraventargli una sedia addosso, urlare o fare un colpo apoplettico.

Opto per la soluzione: mantenere la calma. Egli chiedo, con il sorriso: “Che genere di problema, (buonuomo)?”

Mi dice che TRE dei miei esami appartengono ad un settore disciplinare DIVERSO. Non ammesso dal mio corso di laurea.

Mi scusi, dico io. Ma LE SEMBRO CRETINA che prima di sostenere TRE (diciotto crediti!!!) esami non mi metto a controllare SE MI SERVANO PER LAUREARMI???

Dice che capisce, che io posso “fare tutte le osservazioni che voglio” (dice proprio così) ma qui risulta che Lei ha sostenuto tre esami del settore BLABLABLA-05 mentre li ha segnati come esami del settore BLABLABLA-02 e per quest’area disciplinare Lei avrebbe dovuto sostenere esami del settore BLABLABLA-01 o 02 ma non, assolutamente non, 05.

Scusi, la differenza dove sarebbe?

Che gli esami del blablabla-01 e 02 si chiamano “Filosofia del linguaggio” e gli esami del blablabla-05 (cioè quello che ho sostenuto io) si chiamano “Filosofia del linguaggio ordinario“.

Senti, stea, ora, tra me e te, CHE MINCHIA DI PROBLEMA E’???????

Ma come ti viene di chiamare un laureando (con tutto quel groviglio di stress e nervi che può essere un laureando a due settimane dalla discussione) per blaterare e disquisire su tre esami che quello ha sostenuto DUE ANNI FA???????

Ma se avevi dei dubbi, se non li potevo sostenere, COME MAI DA QUATTRO ANNI (sisonofuoricorso, loso) MI APPROVANO SENZA BATTERE CIGLIO IL PIANO DI STUDI????

Eh dice lui, capisco la sua osservazione.


Si, tesoro, ma sembra che qui osservi solo io.

Vuoi che facciamo una cosetta bella? Controlliamo i piani statutari dell’anno in cui mi sono immatricolata?

Eh, dice lui, segnano che il settore è il 5 a te serviva il 2 (o l’1, al massimo).

Senti, AMORE MIO, gli dico, prendi google, digita MINISTERO DELL’ISTRUZIONE ITALIANA E CERCA A CHE SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE APPARTIENE FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO ORDINARIO.

Oh, guarda, mi dice lui, qui dice che esiste SOLO NELLA NOSTRA FACOLTA’ (buongiorno) E CHE IL SETTORE E’ L’1.

Quindi va bene, idiota!

Beh sì, andrebbe anche bene,dice lui, MA TU AVEVI SCRITTO DUE.

 

Senti, tesoro, stella mia del carmine, abbiamo finito?

 

Beh, mi fa l’amanuense: Ora dobbiamo fare richiesta d’URGENZA, te lo devono approvare in Consiglio, NON SO.

 

Stremata, gli dico: SENTI, amoremiobellissimo, stellinacara, AL PEGGIO COSA MI PUò SUCCEDERE? CHE DEVO RIDARE QUESTI ESAMI?

Beh, NO. Risponde lui.

 

E allora TUTTA STA’ C*ZZO DI MANFRINA PER CHE M*NCHIA DI MOTIVO L’ABBIAMO FATTAAAAAAA???

 

Beh, fa lui.

NON E’ FINITA.

C’E’ UN ALTRO PROBLEMA.

 

(continua)

 

Annunci

Un pensiero su “And the winner is 5 aprile (part two)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...