Congelare con cura

Mi sembrate tutti congelati.
Se ne è andato Silvio (di sua spontanea volontà tra l'altro, senza che nessuno gli sparasse, senza che l'opposizione facesse gruppo per mandarlo a casa, senza un colpo di Stato, ma vabbè, dettagli, che se si ripetono poi tocca sentirsi dare della berlusconiana) e non sapete più di cosa parlare.
Tutti fermi, congelati.
A zero le polemiche, a zero i ditini alzati, a zero le paginate e le brave penne moralizzatrici.
La gente, in giro, non parla più.
Nessuno che si indigni.
Nessuno che si indigni per un governo non votato. No, va tutto bene. Anzi, aspettiamo con fiducia le sue decisioni e le rispettiamo umilmente abbassando il capo.
E' come dire al Mondo: Buongiorno, noi siamo gli Italiani, tempo fa abbiamo votato uno, ma poi non andava tanto bene. Ci prendevate in giro tutti. Allora l'abbiamo rivotato. 
E poi di nuovo.
E poi ad un certo punto è arrivato un altro.
Noi non l'avevamo votato, però ci è piaciuto subito.
Ecco, volevamo dirvi che noi, gli Italiani, quando cianciamo di democrazia mica facciamo sul serio.
No, a noi piace riempirci la bocca di democrazia quando parliamo della base popolare, proponiamo i referendum, andiamo a pagare per ascoltare Grillo che si lamenta e Santoro che battibecca con qualcuno che lui stesso ha invitato, o lamentarsi perchè qualcuno che lui aveva invitato per litigarci non si è presentato (ma vedi tu!) ma in realtà a noi, della democrazia, frega caz*i. 
A noi piace che tra domenica e lunedì ci sia un nuovo governo che non abbiamo votato, con programmi elettorali che non abbiamo consultato e che i rappresentanti che (quelli sì) abbiamo votato dicano: stiamo bene, stiamo benissimo, a farci comandare da questi.
Siccome la situazione è così surreale, la gente è sbigottita e non parla.
Non si lamenta, non fiata.
Tutti in apnea.
Come se parlare spezzasse l'incantesimo.
Tutti incantati.
Tutti congelati.
[Come dice papà, un grande risultato, conseguibile (in altri tempi)  solo con i carri armati fuori dal Parlamento.]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...