Allora

Allora, cerchiamo d’essere chiari: io non pretendo che nessuno venga a risolvermi i problemi.
Ma voi non provocate.
A queste mail di gente che ha sempre preteso di avermi vicina quando stava male, quando si incarniva un’unghia o quando l’ennesimo cretino chiamava o non chiamava, o quando non sapeva che fare della propria vita, o quando era triste, o quando non mangiava, o quando [inserire qualsiasi cosa]… cosa dovrei rispondere?
Visto che mi hanno contattato per ri-parlarmi dei loro problemi e ri-avere  consigli e soluzioni…
A loro scrivo mail stringate, dico: è un periodo e mi passerà.
Cosa dovrei o vorrei dire invece?
Al “quando ci siamo sentite l’ultima volta non mi sembrava stessi male” dovrei rispondere: “perchè ti sei dimenticata di chiedermelo, come stavo”.

Lato positivo: almeno sto facendo un bel po’ di pulizia.

Annunci

Un pensiero su “Allora

  1. anonimo ha detto:

    Le èulizie di non primavera.

    Chi deve rimanere, rimarrà tenace, nonostante il tuo "periodo".

    Chi deve rimanere sarà genuino e tu, altrettanto genuinamente, lo avvertirai.

    In fondo, la farina passata al setaccio fa buone le torte… 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...