Per realizzare i miei sogni basterebbe così poco…
vorrei:

– supermercati aperti anche la notte, (per fami chimiche o cene ritardate)
– paninari fissi in tutte le strade
– anche kebabbari, comunque
– biblioteche aperte anche la notte
– cinema aperti di mattina e a pranzo
– poste e banche aperte il sabato, anche al pomeriggio (però il lunedì possono fare festa)
– scuole chiuse il sabato (pomeriggio obbligatorio però negli altri giorni)
– negozi d'abbigliamento aperti la sera tardi
– panifici a orario continuato

io poi sarei contenta.
Altrimenti, visto che la colpa di tutto è che vivo col fuso orario di Buenos Aires, mi traferirò definitivamente a Buenos Aires e buonanotte al secchio

Annunci

3 pensieri su “

  1. iNiMa ha detto:

    Ciao! Sono passata di qui e..ho letto il tuo "chi sono"..mi è piaciuta moltissimo come descrizione! (:
    Studio lingue e spero di vivere una vita con la valigia in mano anche io…e i negozi d'abbigliamento aperti fino a tardi farebbero comodo pure a me ma..poveri commessi costretti a lavorare anche di sera, ahah!
    Un saluto e perdona l'intrusione, buona domenica!

    Mi piace

  2. anonimo ha detto:

    Se non trovate niente di quello che desiderate, provate a vivere per un po' in Svizzera… dove i negozi chiuduno alle 18 (e tu esci dall'ufficio due ore dopo perché si lavora tanto) e dove al sabato tutto chiude alle 17, perché al sabato si chiude prima…

    Una volta ritornata in Italia mi sembrava un miracolo un panettiere aperto fino alle 19 🙂

    Giovy

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...