E non so come dovrei dirlo.
E' successo che mi dispiace. Di un dispiacere così profondo che ho per tutto il tmepo la sensazione fastidiosa di aver fatto la cosa sbagliata.Mi piaci. Ancora.
E' stato così difficile. Così difficile trovare delle parole che non ero sicura di voler dire.
Non sono ancora sicura, dopo averle dette.
Forse non è del tutto finita.
Poi mi dico che invece è la mia incapacità cronica a mettere dei punti e a concludere le cose che mi fa dire ma no ancora un po' ancora un po'.
Poi penso che quando ho conosciuto l'uomopiùbellodelmondo è stato un casino anche allora. L'indecisione in bilico tra quello che è giusto fare e essere una brava ragazza sempre. Non fare mai male a nessuno. Essere leale. Verso me stessa soprattutto. La mancanza, la mancanza presente quando invece sei a pochi centimetri, la voglia di un abbraccio e basta, di non pensarci più, voglia di spegnere il cervello. Non puoi averne uno qui ed uno in Germania, per me va bene, sai! Ecco, la voglia di passare un'altra notte assieme, solo abbracciati solo a respirarsi, mi manca, mi manca già e l'ho lasciato di nuovo, questa volta faccia a faccia stanotte. Penso, penso, penso, poi mi stanco di pensare e faccio un casino di nuovo. La confusione, l'indecisione, e la voglia di esserci perchè lui è buono e non se lo merita che lo tratti male e perchè ogni abbraccio è caldo e genuino e non voglio rinunciarci.
Soluzioni???

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...