Ho capito che la differenza sta nel non spasimare per cercare le differenze.
Non ho più voglia di giochetti, di perdere giornate e pensieri a dare i nomi sbagliati alle cose giuste e i nomi giusti alle cose sbagliate.
Da quando siamo diventati tutti, tutti dico, così codardi da non voler più chiamare amore una storia e fidanzato la persona con cui ce la facciamo la storia d'amore, eh?
Questo voler mascherare le cose e le azioni mi ha stufata, mi ha schifata.
E tutto un fioccare di ma no, non è che, è che… basta.
Sarà che sono nata in pianura.
E chi nasce qui, diceva Rilke, è abituato a dare importanza alle cose che si innalzano dalla linea dell'orizzonte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...