Quasi cinque anni fa vinco una borsa per andare in Francia.
Là conosco un ragazzo irlandese e iniziamo ad uscire spesso. A me lui sta simpatico, io gli sto simpatica, ci piace guardare le partite assieme, berci un bel po' di Guinness e parlare dell'Italia. Lui ha studiato per un periodo in Italia, io sono stata pochi mesi prima a Dublino, insomma, tempo una settimana e siamo amici.
Aveva una fidanzata italiana, fino a poche settimane prima, che l'ha lasciato con la gentile frase "per me sei come il mio cane".
Ora però sembra che ci stia un po' ripensando, ed al telefono (potevo sentire distintamente) gli dice: "e chi minchia è questa Virgh che ci stai sempre appicciccato? Mò vengo in Francia e la voglio conoooscere!".
Il tono non prometteva nulla di buono.
Pur non avendo niente di cui temere (uscivo con il tipo per guardarmi le partite e bere le birre, avrei potuto essere un uomo e non si sarebbe notata la differenza) un attimo di preoccupazione l'incontro me lo suscitava.
La conosco, tutto ok.
Poi si rimettono assieme, a distanza.
Poi lei viene di nuovo in Francia e si stabilisce a casa sua per i restanti mesi delle nostre rispettive borse.
Io e lei ogni tanto usciamo, rapporto cordiale ma questa non chiama mai e di conseguenza io mi faccio la mia vita.
Passano un paio d'anni e lui mi scrive: sono disperato, mi ha lasciato il giorno del mio compleanno, posso venire da te in Spagna? E certo che si che puoi venire, gli dico io.
Lo raccolgo col cucchiaino, un uomo distrutto. Pur avendo mantenuto un contatto virtuale è veramente difficile consolare un amico con cui non si ha più quella confidenza.
Improvvisamente lei appare e finchè lui è in Spagna mi contatta tutti i giorni per chiedermi come sta, se si sta riprendendo etc etc.
Lui viene a trovarmi in Italia, un anno fa, sta meglio, ogni tanto sta ancora male per lei ma si sta riprendendo.
Io, lei, non l'ho quasi più sentita.
So che sta in Irlanda.
E, pochi giorni fa, la seguente mail:
Hey come stai?Io qui tutto bene, a parte che mi e' fortemente e sempre piu presa la voglia di cambiere aria..pensa che e' S.Patrizio e io sono deliberatamente tappata a casa per evitare l'inderlasizzazione estrema..tu sei in Turchia vero, stai insgnando..ma non e' che mi daresti qualke dritta per esempio su come poter insegnare in turchia?O se magari hai anche qualke contatto..un abbraccio..e fammi sapere!!Sono alla ricerca di una via di uscita..ma l'emergency exit non e' ben segnalata!!!
No, seriamente: devo davvero risponderle?

Annunci

Un pensiero su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...