Ogni anno faccio dei bruttissimi pensieri il 29 novembre, penso male delle persone che mi sono più vicine, penso che nessuno si ricorderà, preparo la torta che mi faceva la mamma quando ero piccola… e poi inizio a pensare che magari da quest'anno inizierà a cadermi il culo, o che inizierò a riempirmi di rughe e che in fondo, dai, la bellezza se ne va come tutto il resto… Insomma, quando dico che il 29 novembre faccio dei brutti pensieri, intendo proprio questo genere di pensieri.
Poi inizio a pensare a dove ho passato gli ultimi compleanni, e penso che il 18esimo l'ho passato in montagna, con un mazzo di rose rosse e tutti gli amici che me lo rendevano piacevole, il 19esimo non me lo ricordo, il 20esimo ero nella città dove studiavo, ed ho fatto paella per tutti, il 21esimo mi sono arrivate 21 rose rosse direttamente alla stazione dei treni, il 22esimo ho fatto una cena per tutti i miei nuovi amici nella mia splendida mansardina francese con vista sul fiume, il 23esimo mi ha portata a cena fuori un pressocchè sconosciuto Ispanofono in terra d'Ispagna, il 24esimo ero a casa dell'Ispanofono ormai trasferita quasi stabilmente a casa sua e stabilissimamente in terra spagnola, il 25esimo ero circondata dai libri per i miei sei esami del gennaio scorso in Italia, ed eccomi a compiere i fatidici ventisei in terra turca…
Io vorrei pensare che non si festeggia un anno in più ma che in questo posto, nel 1984, sono arrivata anch'io!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...