Il fatto che tra ventiquattro ore sarò sull'autobus per Istanbul e che tra trentanove sarò in Pancettolandia (comunemente nota come Italia) non ha niente – e ribadisco niente– a che vedere con il fatto che io ora stia cantando e ballando questa

(mi piace tanto tanto ah questo stranissimo ballo che faccio con te si chiama uh!)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...