Tema: il mio primo giorno di scuola

I professori mi spingono fuori. Perchè fuori? Che succede? Eh, dobbiamo metterci tutti fuori.
I ragazzi sono in divisa.
Tutti in fila.
Il preside davanti a loro.
All'improvviso è silenzio.
Spunta una cassa.
Mano sul petto, e mentre fanno l'alzabandiera, tutti cantano l'inno nazionale…
Ho un teacher's book.
Se questi continuano a credermi un'insegnante di inglese, tra un po' inizierò a crederci anch'io…
Che emozione essere dall'altra parte della cattedra.
Improvvisamente è stato ottobre 2006, con gli adolescenti francesi a cui fare l'appello, solo che stavolta erano turchi.
Stesse facce, stessi occhi fissi, stesse domande sul calcio, e stessa adolescenza.
Quando non si pensa alla lingua, siamo forse un po' tutti uguali quando abbiamo voglia di crescere.

Annunci

0 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...