Cose che ho imparato:

1. Le cose non vanno mai come ci aspettiamo.

[sembra pessimista ma non lo è: vale anche per le cose brutte, quando ci aspettiamo che una cosa -conoscere i suoi, una rottura, una separazione, un addio… – sia particolarmente terribile può rivelarsi molto più sopportabile o nient'affatto terribile]

2. Per gli uomini vige la regola del rasoio di Occam: la spiegazione più semplice è da preferire.

[Tutti. Tutti. (Gay con spiccata componente femminile esclusi)
Sta zitto? Non ha niente da dire. Non è possibile che stia nascondendo qualcosa, che lo dica più tardi, che epifanizzi a posteriori. Non ha niente da dire.
Fa un discorso in cui non si capisce nulla? Non ha capito niente neanche lui.
Dice: usciamo? Intende dire: usciamo.]

3. Quando un amico si mette (o esprime desiderio di mettersi) con un'amica è salutare chiudere bocca ed orecchie per tutta la durata del flirt/storia.

[La nostra conoscenza dell'amico e dell'amica ci porta a sapere quali siano i suoi difetti e la nostra amicizia nei confronti dell'altro/a ci porta a difenderlo e a metterlo in guardia dai possibili pericoli. Meglio lasciare che se la sbrighino da soli: sono grandi ed il ruolo del ruffiano porta più beghe che gratificazioni]

4. Quando un amico ti giudica in modo duro non reagire. Potrebbe avere ragione.

[La nostra autostima cade e siamo molto depressi per un periodo. Fermo restando che l'amico può anzi deve imparare il modo giusto di dirci le cose e di trattarci nei momenti in cui sbagliamo, l'amico è tale perchè ci vuole bene. Se ci esprime un'opinione poco lusinghiera lo fa per permetterci di cambiare e di fargli evitare di doverla ri-esprimere.]

5. I consigli vanno dati solo quando sono espressamente richiesti.

[Ed anche in quel caso, mai essere troppo duri. L'altro è pur sempre una persona, ed un giorno potrebbe capitare anche a noi di voler essere trattati in modo non troppo crudo in un momento delicato]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...