DREAM ON

E quando ti saluti vorresti la pioggia, vorresti l'autunno, vorresti un bel vento, che ti frustasse le guance mentre te ne vai e ti accomodi la sciarpa, che ti scompigliasse i capelli mentre alzi il bavero dell'impermeabile, vorresti il cielo grigio, vorresti dover camminare dopo, vorresti avere la sera e un viale di sassi da calpestare mentre ti allontani.
Ed invece salutarsi l'ultimo giorno di luglio, con un sole pieno e bello, le nuvole paccioccotte, di mattina, e poi continuare a fare le cose di sempre toglie un po' di poesia e sembra ironico.
Ma se questo non è amore non è giusto per le nostre anime stare ancora qui.
Ed allora, anche senza foglie, luna, viale e vento, allora ciao.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...